mercoledì 7 maggio 2014

Eugenio e Paola Favero - dalle Azzorre allo Stretto di Gibilterra

7 Maggio 2014 - Latitudine 37°41N - Longitudine 23°18W ore 10.00 UTC
Primo giorno di navigazione atlantica da Sao Miguel a Gibilterra - ci mancano 860 miglia.
Siamo nel centro-nord dell'alta pressione, il famoso Anticiclone delle Azzorre. E vento completamente assente. In compenso mare piatto che ci permette di vedere balenotteri giocare animatamente, delfini che non mancano mai, giorno e notte e le Caravelle portoghesi, una sorta di meduse con una veletta sul dorso dalle sfumature del lilla, bluette e rosa.
La temperatura si aggira sui 20 gradi grazie ad un sole che, seppur non limpido, abbastanza caldo da non farci rimpiangere il calore caraibico.
Le previsioni ci dicono che per almeno tre, quattro giorni il vento si fara' desiderare. Stamattina abbiamo issato il gennaker che con i suoi colori del giallo, rosso e viola coglie quel poco vento che soffia cosi da farci avanzare ad una velocita' di 4 nodi. Ma procedendo piu' veloci dei 3 nodi di vento......si sgonfia e sbattocchia. Ma poi riprende con forza......
Il silenzio prevale: un leggero sciabordio del mare sullo scafo, qualche cigolio della drizza che lavora, lo sbattere del gennaker che a momenti si gonfia e a momenti si sgonfia......e chi e' di turno parla piano......per non interrompere nulla di tutto cio'.
Seguiteci.......
Eugenio e Paola e l'equipaggio di Penelope 1

Nessun commento: