lunedì 16 giugno 2008

Eugenio Favero e Paola: tappa a Vulcano


Lo Stretto di Messina l'abbiamo passato di mattina anche se veramente non si dovrebbe, vista la corrente sfavorevole. Con calma a 5 nodi motore alle 10.30 abbiamo messo prua verso ovest (dalle 5.00 che eravamo a Capo Spartivento).
Arrivati giovedì a Milazzo ci siamo fatti subito un bel piatto di involtini di spada alla siciliana, e per due giorni ci siamo un po riposati, abbiamo sistemato dei lavoretti che erano rimasti in sospeso (attaccato un quadro, il portabandierine...). Una volta tanto anche noi facciamo i turisti... prima della stagione estiva ci vuole un po di ricarica! Poi di nuovo stamattina siamo ripartiti, ed ora siamo a....Vulcano. La nostra destinazione sarebbe stata Cefalu', ma visto che il maestrale verso le 8.00 ha incominciato il suo lavoro quotidiano abbiamo poggiato e ci siamo fatti portare dove meglio ci veniva.

Nessun commento: